La massima discrezionalità e segretezza dei risultati delle analisi vengono garantite dal segreto medico e dalla legge sulla "Privacy" che individua le figure responsabili e quindi anche perseguibili al trattamento dei dati in questione.

Go to top