Chiunque abbia compiuto i 18 anni di età ed abbia un peso corporeo non inferiore ai 50 kg può presentarsi presso una qualsiasi sede AVIS e chiedere di iscriversi all’Associazione per poter donare il proprio sangue. Chiaramente questi requisiti non sono sufficienti a far sì che chiunque lo voglia diventi automaticamente un donatore. Una volta iscritto il candidato donatore verrà sottoposto a un colloquio e a una visita, effettuati entrambi da un medico e ad accertamenti di tipo diagnostico e strumentale per accertare se vi siano delle controindicazioni alla donazione. In particolare esiste una precisa disposizione di legge, il decreto del Ministro della Sanità del 03 marzo 2005 "Protocolli per l’accertamento della idoneità del donatore di sangue ed emocomponenti", che contempla tra i criteri di esclusione della donazione del sangue tutte le situazioni giudicate a rischio. Ciò al fine di garantire nel miglior modo possibile la salute sia del donatore sia del ricevente. 

Go to top